backgroundf_joomla.jpg
.
.
.

emanuela battista la grande onda

 

La rassegna intitolata "La Grande Onda" e' curata dalla Dottoressa Allegretti, critica d'arte, ed e' un omaggio al capolavoro del grande Maestro di Edo, Hokusai. La mostra contempla infatti 80 opere d'arte originali di artisti internazionali che reinterpretano la famosissima stampa e tutto ciò che essa ancora oggi evoca.

Emanuela Battista e' stata selezionata e parteciperà presentando l'opera "Nature Revolution" che esprime una visione del tutto personale de “La Grande Onda”, improntata sull’inarrestabile forza della Natura e del Mare. L’onda, quale abbondanza di acqua e quindi dispensatrice di vita, ma anche come sinonimo di distruzione.

Genova - Mu.Ma.- Museo del Mare - La Grande Onda

dal 10 al 31 gennaio 2013 -inaugurazione sabato 12 gennaio ore 17.30

nature revolution opera di emanuela battista con cui ha partecipato alla rassegna la grande onda

nature revolution nature revolution nature revolution di emanuela battista presso la rassegna la grande ond

(ingrandisci)

"Nature Revolution" La forza del Mare dona la vita ad un ramo reso arido dalle sue stesse onde. La Natura con altrettanto vigore esplode, crea fiori e baccelli, dipinge il tutto "di mare" e genera una "rivoluzione".

Emanuela Battista

(Dimensioni: A 25  L 100  P 15 / Tecnica: installazione di paperclay 1.200 gradi, cristallina con ossidi su base in legno marino naturale)

 

Sono Intervenuti: Maria Paola Profumo, Presidente Mu.MA, Orietta Ciurlo, Presidente dell’Associazione Culturale “Mater Matuta”. Mostra in collaborazione con Associazione Culturale “Mater Matuta”, Mu.MA, Associazione Promotori Musei del Mare, Consorzio SOL.CO Liguria, con il  patrocinio del Comune di Genova e del Municipio I Genova Centro Est.